La guida per usare Atoka

Una guida introduttiva all'uso di Atoka: dall'interfaccia utente, alle singole funzionalità dei filtri di ricerca delle aziende,
alla gestione delle liste di lead, per sfruttare le potenzialità della Sales Intelligence.

Con Atoka puoi consultare le schede con tutte le informazioni raccolte sulle singole imprese, ad esempio i nominativi delle persone-chiave, i contatti utili, le dimensioni dell’azienda, nonché tutto un mondo di informazioni correlate, come ad esempio i flussi aggiornati in tempo reale dei presidi aziendali sui principali social network come Facebook e Twitter.

Il potenziale di Atoka è quello di essere un vero e proprio motore di ricerca sul mondo aziendale italiano: si possono effettuare ricerche molto precise, grazie ai filtri di ricerca messi a disposizione. È come se si potesse usare un “Google corporate” personale.


Indice dei contenuti

  1. L’ambiente di lavoro di Atoka
  2. Cercare un’azienda: primi passi da fare
  3. Ricerca combinata: da dove partire per usare i filtri di ricerca
  4. La scheda aziendale presente in Atoka
  5. Usare le liste

L’ambiente di lavoro in Atoka

La schermata che trovate dopo aver eseguito il login, presenta diverse aree di riferimento:

  1. una barra laterale dal titolo "Filtri" sulla sinistra della schermata, che contiene tutti quei filtri per personalizzare la ricerca delle aziende. I filtri sono divisi per argomenti: “Informazioni sulle aziende”, “Cosa fanno”, "Come contattarle" e "Cosa usano";
  2. un’area centrale, che presenta le aziende presenti nella ricerca impostata in quel preciso momento, che si aggiorna a seconda dei filtri applicati. Nella parte in alto di quest'area vengono mostrate il numero di aziende presenti nella ricerca di un determinato momento: senza alcun filtro impostato mostrerà tutti i 6 milioni e oltre di aziende italiane, e la scritta "6.012.332 aziende trovate";
  3. un menù posto in alto a sinistra, posizionato a destra del logo di Atoka, che contiene alcune voci: “Aziende”, “Liste”, e "Ricerche";
  4. un box di ricerca isolato, in alto, sulla parte centro-destra della schermata, per fare ricerche semplificate;
  5. il proprio profilo utente, con il tipo di piano acquistato e le informazioni sui crediti consumati in un determinato istante.

 

schermata-generale

Suggerimenti mirati: cliccando una piccola icona (una i come informazioni posta sulla destra del nome del filtro) presente in alcuni filtri di ricerca, si possono visualizzare alcuni suggerimenti di utilizzo che spiegano come usare al meglio i filtri di ricerca.

Come personalizzare la visualizzazione dei risultati di una ricerca

L’area centrale raccoglie i risultati delle ricerche, mostrando una serie di riquadri di sintesi per ogni azienda presente come risultato, in maniera simile al modo in cui Google raccoglie i risultati delle ricerche per i siti web.

Nella parte superiore dell’area centrale dedicata alla visualizzazione dei risultati, sono presenti due voci di menù che permettono di:

  1. personalizzare il numero dei risultati per pagina, scegliendo tra 10, 25 o 50 risultati per pagina;

     

    ordine-risultati-per-numero

     

  2. cambiare l’ordine in cui vengono mostrati i risultati, ordinandoli per:
    • rilevanza (in relazione alla qualità delle informazioni disponibili);
    • entità dei ricavi;
    • crescita dei ricavi;
    • numero di dipendenti.

     

    ordine-risultati-per-tipo-rilevanza

Cercare un’azienda: primi passi da fare

Esistono due tipologie di ricerca che si possono fare:

  1. ricerca semplice: se sono a conoscenza di parte del nome dell’azienda, o di un suo identificativo, come la partita IVA;
  2. ricerca combinata: si possono cercare le aziende desiderate, usando i filtri presenti nella barra laterale a sinistra della schermata.

Come fare una ricerca semplificata, partendo dal nome dell’azienda o dalla partita IVA

Se si sta cercando una determinata azienda, è preferibile iniziare con la ricerca semplificata, usando il filtro di ricerca in alto a destra della schermata:

 

filtri-ricerca-alto-dx

 

ricerca-guidata-spaziodati-alto-destra

 

Auto-completamento della ragione sociale: digitando la ragione sociale all’interno del box di ricerca, anche in maniera parziale, Atoka suggerirà alcune delle alternative possibili. Selezionando l’azienda desiderata, si accederà alla scheda aziendale di dettaglio.

Se l’azienda che si sta cercando non viene trovata in quelle consigliate da Atoka, è sufficiente premere [invio], oppure selezionare la voce "Mostra tutti i risultati per ", per poter avviare la ricerca su quella porzione di testo appena inserito, e visualizzare i risultati nell’area centrale della pagina.

In alternativa, è possibile inserire la partita IVA e premere [invio], oppure cliccare sulla lente di ingrandimento, per poter avviare la ricerca su quel parametro, e visualizzare i risultati nell’area centrale della pagina.

 

Nota: per poter visualizzare correttamente il menù a tendina con le aziende suggerite dall’auto-completamento, serve digitare la ragione sociale, aspettando qualche istante, per capire se il sistema ci proporrà delle alternative possibili, senza immediatamente premere [invio].

Ricerca combinata: da dove partire per usare i filtri di ricerca

Prima di entrare nel dettaglio della ricerca e delle possibilità messe a disposizione da Atoka, è importante ricordare che:

  • ogni ricerca effettuata è facilmente richiamabile usando la funzionalità di salvataggio delle singole ricerche: tutte le configurazioni dei filtri di ricerca vengono correttamente salvate;
  • ogni filtro di ricerca inserito può essere facilmente disattivato con un semplice click;
  • se sono presenti diversi filtri di ricerca, è possibile eliminarli tutti con un solo click, selezionando la voce "cancella tutti".

Come salvare una ricerca

Dal momento che vengono impostati uno o più dei filtri di ricerca, si può salvare lo stato dei singoli filtri e quindi le impostazioni di ricerca impostate. In questo modo è possibile salvare e richiamare in qualsiasi istante quella determinata ricerca, frutto (magari) di diversi minuti di lavoro, con esattamente quei filtri applicati.

Nella parte centrale della pagina è presente un'area che visualizza i singoli filtri di ricerca impostati fino a quel momento, con un pulsante sulla destra della pagina che permette di salvare lo stato della ricerca in quell'istante.

 

area-salvataggio-delle-ricerche

Area di salvataggio della ricerca quando non si sono impostati filtri di ricerca

Per salvare una ricerca è sufficiente:

  1. impostare uno o più filtri di ricerca dalla barra laterale posta alla sinistra delle schermata;
  2. cliccare il pulsante sulla destra della schermata "Salva ricerca", quando si desidera salvare lo stato della ricerca;
  3. inserire il nome che si desidera assegnare a quella ricerca all'interno della casella di testo nel menù a tendina che appare sotto al pulsante "Salva ricerca";

     

    salvare-una-ricerca-come-fare

     

  4. cliccare il pulsante "Salva ", seguito dal nome scelto per la ricerca che si sta salvando: la ricerca verrà salvata e si potrà recuperare in ogni momento cliccando la voce "Ricerche" posta nel menù presente nella parte superiore della pagina.

     

    ricerche-salvate-esempio

     

    Per poter visualizzare la ricerca salvata, è sufficiente cliccare il nome della ricerca: nel caso dell'immagine qui sopra, basterà cliccare sulla voce "StampiCeramici-Modena", per ritrovarsi nella pagina di ricerca con tutti quei filtri già impostati.

    Filtri di ricerca attivati: dove sono, e come disattivarli

    È fondamentale sapere quali siano i filtri attivi in un preciso istante, specie considerando il percorso di raffinamento necessario a migliorare i risultati della propria ricerca.

    spuntare-filtri-ricerca

    All’interno dell’area centrale della pagina, contenente i risultati delle ricerche, sono presenti tutti i filtri attivati attraverso la barra a sinistra della schermata.

    Come disattivare un filtro: è possibile disattivare un filtro cliccando sulla “X” posta sulla destra del filtro stesso. I risultati verranno aggiornati di conseguenza in pochi istanti. Come disattivare tutti i filtri: è possibile eliminare tutti i filtri impostati cliccando la voce "Cancella tutti". Verranno eliminati tutti con un solo click.

    Filtri di ricerca: come combinarli

    Tutte le voci che si trovano all’interno dell’area “Filtri” aiutano a trovare l’insieme di aziende desiderato.

    Il numero di aziende ottenuto con la ricerca corrente è quello visibile in alto nella parte centrale della schermata, "X aziende trovate", dove X varia a seconda della ricerca impostata.

    È importante ricordare che alcuni filtri vengono combinati tra loro in modo tale da trovare i risultati che soddisfino in contemporanea le condizioni inserite in entrambe le aree.

    Per esempio, se utilizzo il filtro “Nome azienda”, assieme al filtro “Sede”, sto cercando quei lead che corrispondono a quel determinato nome aziendale e, contemporaneamente, a quella posizione geografica.

    Come escludere dai risultati le selezioni di alcuni filtri: i filtri “Sede”, “Natura giuridica”, “Pubblica amministrazione”, “Startup innovativa” e “Blog” possono essere utilizzati sia per filtrare includendo quei risultati in una ricerca, che per escludere le selezioni corrispondenti dalla ricerca corrente. In particolare per escludere le selezioni presenti è sufficiente:

    • selezionare la voce che inizia con “Non è ” per escludere le aziende che rispondono a quel criterio di ricerca nei filtri “Startup innovativa”, “Pubblica amministrazione”;
    • selezionare una delle voci e cliccare il pulsante "escludi" che apparirà sulla destra nei filtri “Sede”, “Natura giuridica”;
    • selezionare le categorie ATECO desiderate e cliccare il pulsante “escludi selezionati” che si trova nella parte inferiore del filtro;
    • selezionare la voce “Senza blog noto” nel filtro “Blog”.

    Usare i filtri "Testo nel sito web" e "Parole chiave"

    I filtri “Testo nel sito web” e “Parole chiave” rappresentano l’elemento distintivo di Atoka, grazie alla capacità della piattaforma di gestire dati strutturati e non strutturati provenienti da molteplici fonti.

    Se desideri capire quali dati ci sono in Atoka, puoi trovare ulteriori informazioni alla pagina sui Big Data dietro Atoka.

    Come usare il filtro “Testo nel sito web”

    cerca-nel-sito-web

    Questo filtro permette di cercare nel contenuto testuale dei siti web aziendali presenti in Atoka. E’ possibile cercare l’occorrenza di una singola parola, oppure una combinazione di parole, o escludere quelle aziende che abbiano determinate parole nei siti web.

    Per ogni parola inserita senza virgolette, vengono inserite:

    • le forme singolare e plurale;
    • tutte le combinazioni di maiuscole/minuscole.

    Funziona come la ricerca avanzata in Google, usando gli operatori logici AND, OR, NOT e le virgolette. In altri termini:

    • AND inserisce la condizione “tutte queste parole”;
    • OR inserisce la condizione “almeno una di queste parole”;
    • “” le parole inserite all’interno delle virgolette vengono cercate esattamente in quella forma, con le stesse lettere minuscole o maiuscole indicate;
    • NOT inserisce la condizione di “nessuna di queste parole”.

    Per esempio, se inserisco nella casella di testo:

    • meccatronica: tutte le aziende che hanno la parola meccatronica all’interno del sito Web, anche al plurale;
    • meccatronica OR logistica: tutte le aziende che hanno la parola meccatronica oppure la parola logistica presenti nel proprio sito Web, sia in forma plurale che singolare;
    • meccatronica AND logistica: tutte le aziende che hanno tutte queste parole: meccatronica e logistica presenti nel sito Web;
    • "meccatronica" AND "logistica": tutte le aziende che hanno tutte queste parole, scritte esattamente in minuscolo in questo modo. “meccatronica” e “logistica”.
    • meccatronica NOT carrozzerie: tutte le aziende che hanno la parola meccatronica, ma non la parola distretto nel proprio sito web.

    Una volta avviata la ricerca, all’interno di ogni riquadro aziendale dei risultati vengono mostrate le occorrenze dei testi che sono stati inseriti:

    meccatronicaANDlogistica

    In questo caso, dopo aver eseguito la ricerca di tutte le aziende con un sito web che contenga esattamente entrambe le parole:

    "meccatronica" AND "logistica" (esattamente scritte in questa forma)

    si ottengono 378 lead, ognuno dei quali presenta nel riquadro di anteprima del risultato il testo che corrisponde a questa ricerca, al di sotto della voce “Sito web”.

    È consigliabile controllare sempre il numero dei risultati per capire la correttezza o meno della ricerca che si sta facendo.

    Come usare il filtro “Parole chiave”

    filtro-parole-chiave

    Le parole chiave sono dei concetti associati alle aziende, selezionati in base ad informazioni estratte da varie fonti, tra le quali:

    • siti web aziendali;
    • social media (Facebook e Twitter, etc...);
    • oggetto sociale dell'azienda;
    • eventuali pagine presenti in Wikipedia relative all'azienda.

    Le parole chiave sono un modo per andare oltre alla tassonomia dei codici ATECO, che spesso descrivono solo sommariamente la moltitudine di ambiti in cui opera un’azienda.

    Nota: è comunque consigliabile usare questo filtro in abbinamento al filtro “Settore ATECO”.

    Il filtro presenta delle voci generali suggerite, che si possono aggiungere semplicemente cliccando sulla singola voce, come dall’immagine qui a fianco, dove è stata selezionata la parola chiave “Commercio”.

     

    filtro-parole-chiave-dettaglio

     

    Nella casella di testo alla base del filtro è possibile inserire una parola chiave qualsiasi: se si attende qualche istante nel corso del suo inserimento, verrete supportati da un auto-completamento, che:

    • propone parole chiave con la stessa radice della parola parzialmente digitata;
    • propone parole chiave semanticamente correlate al tema della parola parzialmente digitata.

    Una volta che sono state aggiunte una o più parole chiave, nella parte inferiore del filtro appaiono due possibili vie di utilizzo del filtro:

    • Qualunque: verranno selezionati dei risultati che contengono una qualunque delle parole chiave inserite nel filtro;
    • Tutte: verranno selezionati quei risultati che contengono tutte le parole chiave inserite nel filtro.

     

    filtro-parole-chiave-dettaglio-base-impostazioni

     

    Come eliminare una parola chiave selezionata: per eliminare una parola chiave, è sufficiente cliccare sulla “x” posta alla sinistra della parola chiave selezionata, visualizzabile nella parte superiore del filtro.

    Usare i filtri per trovare il segmento di mercato che si desidera

    Esaminiamo in breve le funzionalità dei singoli filtri che non sono ancora stati descritti:

    • Sezione "Informazioni sulle aziende"
      • Nome azienda è un modo diretto di cercare un lead che si conosce, partendo dalla ragione sociale, dal numero di partita IVA o dal codice fiscale dell’attività. E’ la versione semplificata del filtro inserito in alto sulla destra della schermata, che suggerisce il nome dell’azienda a seconda del testo inserito.
      • Sede si combinano più regioni e province, scendendo fino al livello dei comuni, per selezionare quelle realtà con la sede legale, oppure con una qualsiasi delle sedi secondarie, all’interno di quell’area geografica. La casella di testo posta alla base del filtro di ricerca permette di selezionare il livello amministrativo che si desidera, usando anche il CAP (Codice di Avviamento Postale), oppure limitando la ricerca solo per le sedi legali.
        • Come escludere una o più sedi dai risultati: selezionare una delle voci e cliccare il pulsante "escludi" che apparirà sulla destra per rimuovere dai risultati della ricerca le aziende corrispondenti alla voce selezionata;
      • Natura Giuridica si selezionano le aziende per tipologia di forma giuridica (società di persone, società di capitali, S.A.S, S.R.L. etc.).
        • Come escluderle: selezionare una delle voci e cliccare il pulsante "escludi" che apparirà sulla destra per rimuovere dai risultati della ricerca le aziende corrispondenti alla voce selezionata;
      • Età (sul mercato da) si selezionano le aziende presenti sul mercato in base all'intervallo di tempo incluso nella barra di colore azzurro. Ad esempio è possibile selezionare le aziende presenti nel mercato negli ultimi due anni;
      • Ricavi si filtra per volume di ricavo e per andamento, se è presente un dato storico sul bilancio. La voce "Ricavi" corrisponde alla voce di bilancio "A1 - Ricavi delle vendite e delle prestazioni" (per approfondire), e si riferisce all’ultimo bilancio depositato. I dati sui ricavi non sono disponibili per tutte le aziende italiane (questo filtro è disponibile per oltre 1 milione di aziende al momento);
      • Dipendenti si selezionano le aziende in base al numero di dipendenti inclusi all’interno dell’intervallo scelto. Ad esempio è possibile selezionare le aziende con un numero di dipendenti compreso tra 1 e 50 persone. I dati sul numero di dipendenti sono aggiornati trimestralmente (fonte Cerved - INPS);
      • Startup Innovativa si selezionano un determinato insieme di startup, quelle identificate come “Startup Innovative“, (lo sono quando rispondono a determinati requisiti).
        • Come escluderle: selezionare la voce “Non è una startup innovativa” per escludere le aziende che rispondono a questo criterio di ricerca;
      • Pubblica Amministrazione si selezionano le aziende pubbliche, e le Pubbliche Amministrazioni, centrali e locali (secondo la definizione ISTAT).
        • Come escluderle: selezionare la voce “Non è Pubblica amministrazione" per escludere le pubbliche amministrazioni dalla ricerca;
    • Sezione "Cosa fanno"
      • Settore ATECO si selezionano le aziende che hanno un determinato codice ATECO, anche usando l’auto-completamento avanzato, o la selezione di un intero ramo delle categorie ATECO interessate;
      • Contratti con la PA si selezionano le aziende che hanno partecipato almeno a un bando pubblico: nel caso si selezioni la voce "ha vinto dei bandi" posta nel basso del filtro, si selezionano le aziende che hanno vinto almeno un bando pubblico, e sottoscritto quindi un contratto pubblico.
    • Sezione "Come contattarle"
      • Email si selezionano le aziende che hanno almeno un account email presente in Atoka: solitamente questi account corrispondono ai ruoli aziendali (ambito generale, area commerciale, area marketing, area di assistenza clienti, ufficio acquisti, etc..). Selezionando la voce "Personali" si selezionano le aziende che hanno almeno un account relativo alla singola persona presente in Atoka;
      • Social Network si selezionano le aziende di cui è noto ad Atoka almeno un account social media (Facebook, Twitter, YouTube, Google+, etc...);
      • Telefono si selezionano le aziende con almeno un contatto telefonico;
    • Sezione "Cosa usano"
      • Sito web si selezionano le aziende che hanno almeno un sito web in Atoka;
      • ECommerce si selezionano le aziende che hanno almeno un sito web con tecnologie per vendere online (ECommerce o Commercio Elettronico);
      • CMS si selezionano le aziende in base al tipo di CMS utilizzato (CMS sta per Content Management System, sistema di gestione dei contenuti) in almeno uno dei siti web aziendali;
      • Blog si selezionano le aziende con un blog, un elemento molto utile se si è alla ricerca di realtà che stanno investendo nel Digital Marketing, o si desidera monitorare i contenuti generati da un determinato segmento di mercato.
        • Come escludere le aziende con un blog noto: selezionare la voce “Senza blog noto” per escludere quelle aziende dalla ricerca.

    La scheda aziendale presente in Atoka

    All’interno della pagina dei risultati, ogni azienda viene visualizzata con un riquadro che ne sintetizza alcuni elementi di base, che è utile approfondire:

     

    poste-italiane-riquadro-anteprima-ridotto

     

    • il settore ATECO principale dell’attività: è quello presente in Camera di Commercio, oppure una sua riclassificazione effettuata da Cerved;
    • l'indirizzo della sede legale;
    • gli ultimi ricavi e l’andamento (se presente il dato storico);
    • il numero di dipendenti;
    • il sito Web principale;
    • le icone e i link ai principali Social Network usati dall'azienda.

    Per visualizzare un riquadro informativo più completo, è sufficiente cliccare la ragione sociale dell'azienda stessa, posta nella parte superiore del riquadro. Si visualizza così un riquadro informativo più completo:

     

    poste-italiane- riquadro-anteprima-completo

     

    Per visualizzare la pagina aziendale di dettaglio, è sufficiente cliccare la voce "Tutti i dettagli" e si aprirà la scheda di dettaglio di quell’azienda, che presenta diverse aree predefinite con ulteriori dati, come le informazioni di contatto, le persone correlate a quella realtà, e tutti i canali dei social media ufficiali di quell’azienda.

    Usare le liste

    top-bar-da-loggati

     

    Una volta trovati quei lead che si desiderano attraverso la pagina di ricerca, è possibile salvare e esportare quei lead aggiungendoli a liste pre-esistenti, o creandone di nuove.

    È sufficiente cliccare la voce di menù “Liste”, nella parte superiore della schermata, e si accede alla pagina “Le tue liste”, dove sono presenti tre diverse aree:

    1. la casella di testo in basso a sinistra, per creare una nuova lista;
    2. le liste presenti, con il numero di lead contenuti, nell’area a sinistra dello schermo;
    3. l’elenco con le esportazioni effettuate, per accedere alle proprie liste esportate in una data precisa, senza consumare nuovi crediti.

     

    pagina-liste

     

    Da ricordare: il tipo di informazioni esportabili e il numero di lead dipendono dal piano di abbonamento attivato.

    Come creare o aggiungere aziende ad una lista

    Per creare una nuova lista, serve decidere un nome con cui identificarla ( caratteri speciali come "/" sono da evitare), e:

    • dalla pagina “Le tue liste”, è sufficiente scrivere il nome della lista nella casella di testo in alto a sinistra della pagina;
    • cliccare il pulsante “Crea”.

    La nuova lista sarà visibile nell’elenco delle liste sulla sinistra della schermata.

    In alternativa, è possibile creare una lista direttamente nella pagina di ricerca, nella fase di aggiunta di aziende alla lista. È sufficiente:

     

    aggiungere-singolo-risultato-lista-vuota

     

    • cliccare il pulsante "Aggiungi X aziende a", dove X è il numero di risultati di quella ricerca, e inserire il nome della lista desiderata. A questo punto, cliccando il pulsante "Crea", la lista verrà creata, e sarà popolata con il numero di aziende presenti in quella ricerca;
    • a questo punto sarà presente il nome della lista in cui sono state inserite le singole aziende nei rispettivi riquadri di antepri, come si può vedere dall'immagine sottostante. In questo caso l'azienda visualizzata nel riquadro è stata inclusa nella lista "CommercioAlimentari".

       

      azienda-inserito-nella-lista

    Come visualizzare una lista

    È possibile visualizzare una lista sia dalla pagina di ricerca, che direttamente all'interno della pagine "Le tue liste".

    Se si è all'interno della pagina di ricerca, è sufficiente selezionare la lista desiderata all'interno del filtro "Liste", che si trova nella parte inferiore della barra laterale dei filtri di ricerca.

     

    filtro-le-tue-liste

     

    Se si è presenti invece all'interno della pagina "Le tue liste", è sufficiente cliccare sul nome della singola lista: si tornerà all'interno della pagina ricerca, che mostrerà le aziende presenti in quella lista.

    Come esportare una lista

    Dalla pagina “Le tue liste”, è sufficiente individuare la lista che si desidera esportare, cliccare sull’icona che rappresenta il menù a tendina e selezionare la voce "Esporta" dal menù.

     

    lista-marketing-automation-salvare-lista

     

    Apparirà una finestra modale con alcune informazioni utili da ricordare:

     

    esportare-lista-atoka-finestra-modale

     

    • il costo in crediti di esportazione di questa lista;
    • i crediti totali del proprio profilo;
    • il formato di esportazione del file in .xlsx (Microsoft Excel)

    Una volta cliccato il pulsante “Esporta lista”, attendendo alcuni istanti, si vedrà attivarsi lo scaricamento del file contenente la lista, se la lista contiene poche decine di elementi. Se la lista invece contiene un numero elevato di aziende, verrà inviata una email non appena la lista sarà pronta per essere scaricata.

    L’esportazione di questa lista è ora presente all’interno dell’area a destra della pagina “I tuoi export”.

    Come escludere una o più liste dai risultati di una ricerca

    È possibile selezionare una o più liste per escluderle dai risultati della ricerca corrente. È sufficiente selezionare la lista desiderata e cliccare la voce “escludi”, che apparirà sulla destra del nome della lista.

    Liste già esportate: perché sono importanti

    pagina-liste

    L’area contenente le esportazioni è importante perché:

    • ogni esportazione è una copia statica della lista selezionata, estratta in un dato momento, registrato nella colonna “Data di export”;
    • l’accesso per un nuovo download sulla voce “scarica”, non utilizza nessun nuovo credito;
    • i dati presenti in Atoka vengono costantemente aggiornati: queste esportazioni sono delle copie non aggiornate di quei dati, riferiti esattamente alla data di esportazione.

    Aziende presenti in più liste: cosa accade

    Ogni lista creata in Atoka è indipendente dalle altre: se si inserisce un'azienda in una lista, è ovviamente possibile che la stessa azienda venga inserita in una o più liste differenti, a seconda dei filtri di ricerca impostati.

    Ci sono due scenari principali:

    1. se si aggiunge la medesima azienda nella stessa lista, anche in momenti diversi, l'azienda viene inserita una sola volta. In fase di esportazione della lista non saranno consumati crediti duplicati;
    2. se si aggiunge la stessa azienda a liste diverse, verranno consumati crediti per ogni esportazione aggiornata di quelle liste in cui è stata inserita. Ad ogni esportazione il dato estratto sull'azienda è la versione aggiornata in quel determinato istante. Se si scarica una lista già esportata dall'area "I tuoi export" (a destra della schermata), non saranno invece consumati crediti aggiuntivi. Si sta scaricando infatti il dato esportato e già incluso nei crediti conteggiati in quell'esportazione.
    Come escludere delle liste dai risultati: se si desidera evitare l’esportazione di una o più aziende già presenti in altre liste, è sufficiente selezionare la lista che si vuole esportare, aggiungendo la lista da escludere nel filtro “Le tue liste”, impostandola con la voce “escludi”. Per farlo, selezionare la lista da escludere e cliccare la voce “escludi”, che apparirà sulla destra del nome della lista subito dopo averla selezionata.

    E' utile ricordare che ogni settimana registriamo oltre 200.000 variazioni nei dati delle aziende presenti in Atoka: l'azienda già esportata mesi prima può aver subito diversi aggiornamenti importanti in quel periodo.